ASD, i compensi ai giardinieri fuori dai redditi diversi

 

Articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore mercoledì 13 Aprile 2022

A cura di Andrea Mancino e Gabriele Sepio

Un aspetto questo che, sicuramente assume fondamentale importanza non solo per inquadrare l’attuale regime, ma anche per delimitare i contorni di quello che si andrà a definire con la Riforma dello Sport.  Occorrerà, infatti, definire le mansioni che necessariamente dovranno essere declinate con il contributo di ciascuna federazione, del CONI e del CIP, per evitare esclusioni di figure fondamentali per lo svolgimento delle attività sportive. Accanto ad atleti, direttori di gara, tecnici, dirigenti, vi sono, infatti, tante figure necessarie per il corretto svolgimento delle attività e l’identificazione delle stesse che necessitano di essere correttamente inquadrate.

Condividi l'articolo